PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

LO SPORTELLO SARA' CHIUSO DAL 1 AL 25 AGOSTO COMPRESI

Lo Sportello Informativo per il Patrocinio a Spese dello Stato dell’Ordine degli Avvocati di Milano è situato presso il Palazzo di Giustizia di Milano, piano 1° (Sportelli 3 e 4), atrio d'ingresso da Largo Biagi - Corso di Porta Vittoria.

Orario di apertura al pubblico: lunedì- mercoledì- venerdì, ore 9.00-13.00.

Lo Sportello gestisce l'intera procedura di ammissione al patrocinio legale a spese dello Stato, dalla richiesta preliminare di informazioni fino all'esame delle domande di ammissione e al loro accoglimento.

Al fine di essere rappresentata in giudizio, sia per agire sia per difendersi, la persona non abbiente può richiedere la nomina di un avvocato e la sua assistenza a spese dello Stato, purché le sue pretese non risultino manifestamente infondate.
L’ammissione al gratuito patrocinio è valida per ogni grado del processo e per le procedure connesse.

Per essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato è necessario che il richiedente sia titolare di un reddito annuo imponibile, risultante dall'ultima dichiarazione, non superiore a euro 11.528,41.

 

 

INDICI DI VALORE AGGIUNTO                                                                     2015                           2016

Domande presentate                                                                                      6.171                           8.841
di cui per opposizioni al diniego di protezione internazionale        1.607                           4.441

Avvocati iscritti agli elenchi                                                                       4.148                          4.467

 

 

Ufficio Relazioni con il Pubblico: dati riferiti all'anno 2015

27 %
Informazioni Ordine degli Avvocati

Il 27,1% degli utenti ha richiesto informazioni allo Sportello n. 2

73 %
Patrocinio a Spese dello Stato

Il 72,9% degli utenti si è rivolto allo Sportello del Patrocinio (Sportelli URP n. 3 e 4)